Basketball americano: individualità e gioco collettivo

Date:

Il basketball americano è sicuramente una delle principali attrazioni sportive degli Stati Uniti e calamita l’interesse di appassionati da ogni angolo del pianeta. Dinamico, spettacolare e ricco di emozioni, il basket statunitense ha saputo nel tempo conquistare fan in virtù del suo essere una disciplina energica, corale e giocata ad altissimi livelli atletici. Le partite della NBA, la massima lega professionistica, sono dei veri e propri show cestistici seguiti da folle oceaniche.

 

Uno dei modi migliori per godersi dal vivo lo spettacolo della palla a spicchi americana è affidarsi ai Tour Stati Uniti organizzati da Versis America, rinomata agenzia di viaggi specializzata in itinerari culturali e sportivi negli USA. I suoi pacchetti includono secure l’accesso a partite NBA direttamente nei palazzetti, grazie a canali preferenziali.

 

Con gli itinerari proposti da Versis America è possibile pianificare al meglio l’esperienza nelle Americhe, facendo tappa nelle città sedi delle franchigie per vivere da vicino la passione per il basketball a stelle e strisce.

 

Basketball americano: dribbling, passaggi e canestri, le arti della palla a spicchi

Il basketball americano richiede l’acquisizione e la perfezione di abilità tecniche complesse, al fine di propiziare la vittoria del match.

 

Il dribbling, ovvero la capacità di controllare il pallone picchiandolo ritmicamente a terra, risulta fondamentale per avanzare verso canestro in manovra individuale. Efficaci sono i dribbling di palleggio eseguiti davanti al corpo, laterali e di passo, questi ultimi definiti in gergo “between the legs”.

 

I passaggi consentono invece il coinvolgimento di compagni in attacco. Quelli più usati nel basketball americano sono il passaggio diagonale alto, medio e basso, oltre al lob pass, un lancio alto e arcuato diretto al perimetro della lunetta. Questi passaggi, eseguiti spesso in corsa e in acrobazia, sono tanto efficaci quanto spettacolari. Riescono ad eludere il raddoppio difensivo e a trovare il compagno libero, il quale dovrà essere bravo a controllare il pallone ricevuto anche non in totale sicurezza.

 

Una buona tecnica di passaggio, unita a velocità di pensiero e di esecuzione, diventa spesso decisiva nelle complesse tattiche di attacco elaborate dai coach delle squadre di NBA. Gli assist, ovvero i passaggi vincenti che portano a canestro un compagno, rappresentano una delle statistiche chiave per valutare le doti di un buon playmaker.

 

Infine, la finalizzazione principale consiste nel tiro in canestro. Richiesti sono tiri dalla media e lunga distanza, spesso in sospensione o in penetrazione. Questi ultimi sono detti lay-up e consentono cesti da pochi centimetri dall’anello. Il basket americano predilige slancio ed esplosività fisica all’esecuzione tecnica dei gesti atletici.

 

Basket USA: Da soli e in squadra, tra difesa e attacco

Nel basketball americano è fondamentale saper realizzare azioni individuali ma anche comprendere le dinamiche del gioco corale.

 

In attacco il singolo giocatore può ricercare la via del canestro attuando efficaci movimenti individuali come il palleggio, il crossover e l’uso dei cambi di direzione per effettuare layup o tiri in sospensione e liberi. Tali giocate risultano imprevedibili per la difesa. Queste abilità richiedono una notevole coordinazione tra gli arti inferiori e superiori, oltre che una grande velocità di esecuzione. I dribbling e i cross laterali servono a eludere il diretto marcatore, mentre l’accelerazione fulminea verso canestro è finalizzata a segnare prima che la difesa compatti lo spazio vitale sotto i tabelloni. Parte dello spettacolo del basketball sta proprio nell’ammirare gli impressionanti atleti NBA muoversi palla in mano. Le giocate individuali possono risultare decisive sia per sé stessi che per i compagni, aprendo varchi nella difesa avversaria.

 

Tuttavia si rivela spesso vincente anche il gioco di squadra, dove le tattiche offensive prevedono spesso lo sfruttamento di screen e blocchi per liberare i tiratori oli quarti giocatori a canestro. Anche il passaggio diventa fondamentale per il gioco corale. In difesa occorre limitare le azioni avversarie applicando marcature a uomo o a zona. Particolarmente importanti sono le scelte difensive individuali su portatori di palla e tiratori e il coordinamento corale nella protezione dell’area. Il basketball americano richiede a livello top sia capacità individuali che di gioco di squadra.

Share post:

Popular

Atre notizie Simili
Related

Rivoluziona la tua routine di bellezza per il viso: passaggi essenziali per una pelle radiosa

La cura del viso è un aspetto fondamentale nella...

Incidenti domestici: analisi delle tipologie più comuni e tutela assicurativa

Gli incidenti domestici possono capitare a chiunque, indipendentemente dall'attenzione...

Arredamento stile contemporaneo: l’essenza dell’arredo per la casa di oggi

Le sue caratteristiche linee pulite ed essenziali, nonché gli...

Telecamera intraorale: uno strumento essenziale per la prevenzione e la diagnosi

Uno degli strumenti diagnostici più importanti nella pratica odontoiatrica...