Come diventare guardia del corpo

Date:

Come diventare guardia del corpo oggigiorno? Ma innanzitutto, cos’è e di cosa si occupa esattamente una guardia del corpo? 

La guardia del corpo, anche chiamata bodyguard, è una figura specializzata in sicurezza che deve assicurarsi dell’incolumità fisica di una persona, in circostanze che possono essere pubbliche o private.

Può lavorare con VIP, personaggi più o meno noti e politici, per proteggerli da situazioni di eventuale pericolo o dall’invadenza dei fan adoranti. In generale si tratta di personaggi facoltosi con una certa fama a livello pubblico o di persone che hanno affari in corso in luoghi a rischio.

Alla guardia del corpo può essere richiesto di essere disponibile a spostamenti in tutto il mondo, per seguire la persona per cui lavora, o anche di collaborare con le forze dell’ordine locale nel caso.

In particolare, per garantire che i suoi clienti siano protetti, la guardia del corpo si occupa di:

  • Pianificare al meglio gli spostamenti
  • Proteggere fisicamente il cliente
  • Mettere in sicurezza i luoghi in cui il cliente si trova
  • Gestire la folla in caso di eventi pubblici
  • Intervenire quando necessario.

 

Per poter portare a termine questi compiti in modo efficace, una guardia del corpo deve saper utilizzare strumenti e tecniche di difesa, agendo solo quando necessario. Un certo grado di formazione è quindi necessario ed è sempre consigliato affidarsi a professionisti del mestiere come www.noirexcellencegroup.com, che possono garantire standard elevati.

 

Come diventare guardia del corpo

Come si diventa guardia del corpo in Italia? Al momento, non esistono riconoscimenti normativi specifici, ma si fa ancora riferimento ad un testo del 1931: il Testo unico delle leggi di Pubblica Sicurezza. 

Nel testo si parla della guardia particolare che è addetta a vigilanza di proprietà mobiliari o immobiliari. Per farlo, bisogna ottenere una licenza rilasciata dal Prefetto a determinate condizioni.

Come diventare una guardia del corpo è quindi soggetto ad una licenza, che si ottiene versando una cauzione alla Cassa Depositi e Prestiti. Tale cauzione è richiesta quale garanzia dell’osservanza di determinati obblighi a cui attenersi. Il Prefetto può decidere in caso di inadempienza di devolvere la cauzione o una sua parte all’Erario.

Come si diventa guardie del corpo: i requisiti

I requisiti fondamentali per diventare guardia del corpo sono:

  • essere cittadini italiani o di uno stato membro dell’Unione Europea
  • avere 18 anni compiuti
  • non avere condanne penali
  • avere una buona condotta politica e morale.

C’è inoltre il requisito minimo di avere prestato almeno un anno di servizio militare, senza demerito.

Oltre ai requisiti fondamentali ci sono poi quelli utili per poter prestare efficacemente servizio, e sono altrettanto importanti. Devono infatti avere un’ottima resistenza allo stress, adattarsi a situazioni di pericolo, avere ottime doti di auto-controllo, oltre a godere di una salute psico-fisica ottimale.

Ultime ma non meno importanti qualità sono quelle di essere abili nelle relazioni interpersonali e nelle negoziazioni. Oltre ad avere la possibilità di assentarsi spesso per seguire il cliente nei suoi spostamenti.

Come diventare guardia del corpo armata

Ancora più impegnativo il percorso per come si diventa una guardia del corpo armata

Occorre infatti, intraprendere un addestramento specifico, normalmente erogato da una scuola o un’accademia specializzata. Sono diverse le strutture che si occupano della formazione di future guardie del corpo, in cui si insegnano soprattutto i comportamenti e la condotta adeguata di una guardia del corpo lavoro.

Le discipline da conoscere per fare al meglio il lavoro sono tantissime: 

  • bonifica ambientale per individuare microspie e la presenza di ordigni;
  • tecniche di combattimento;
  • nozioni di primo soccorso in caso di attacco;
  • nozioni di balistica;
  • uso e porto d’armi;
  • tecniche investigative;
  • norme antincendio;
  • tecniche di comunicazione e di gestione dello stress.

 

La componente fisica è importante, ma l’intelligenza e lo studio lo sono altrettanto per diventare una guardia del corpo di alto livello.

Alla fine dei corsi, è possibile ottenere certificati come Operatore di Primo Soccorso. Per essere una guardia del corpo armata è inoltre necessario il rilascio del certificato di Maneggio delle Armi, ad opera del Tiro a Segno Nazionale, per ottenere l’abilitazione.

Guardie del corpo stipendio: quanto guadagna

Il lavoro di una guardia del corpo può essere svolto sia in proprio, sia lavorando per un’agenzia specializzata come Noir Security. 

Di norma, è facile iniziare come buttafuori nei locali o come addetti alla sorveglianza. Con il tempo e il passaparola è possibile arrivare a guadagni interessanti. In entrambi i casi è possibile arrivare a circa 2.000 / 2.500 euro al mese.

Più il lavoro è rischioso, più sarà ben remunerato. Di conseguenza, per i lavori di guardia del corpo di VIP o politici si può avere un compenso tra i 300 e i 700 euro al giorno. Gli orari di lavoro in questo caso variano in base al cliente e alla missione per cui si è assunti, quindi può essere anche 24 ore su 24.

Share post:

Popular

Atre notizie Simili
Related

Creazione siti internet: 5 errori da non commettere assolutamente

L'ambito relativo alla creazione siti internet si configura come...

Sala posa fotografica professionale

Il luogo adibito allo scatto di fotografie per la...

Stampa gadget personalizzati: tutto quello che c’è da sapere

In tempi recenti si sta registrando una grande diffusione...

Lavaggio per capi animali: rapide e funzionali

Oggi i prodotti finalizzati al benessere e al comfort...